Damina - Canovaccio

Il Canaiolo è un vitigno molto diffuso nell’Italia centrale. Fino al XVIII secolo era più coltivato del Sangiovese, il vitigno base del Chianti, mentre ad oggi viene per lo più utilizzato per conferire a questo vino la sua sfumatura morbida. La stessa “sfumatura morbida” del nostro canovaccio che oltre a ritrarre i tralci di vite di questo nobile vitigno, ne traspone le caratteristiche essenziali di delicatezza e misura. Il tessuto in puro cotone ne garantisce la leggerezza al tatto e la vivacità del colore. ...Read more


+ -
  • paypal
Description

Il canovaccio Fante di Quadri in famiglia lo chiamiamo “damina” (in onore del gioco da tavola della dama). A mia nonna, allora ragazza, venne in mente dopo l’ennesima sconfitta a dama appunto, con suo padre: lui era riflessivo, misurato e sapeva come muoversi nella vita come nel gioco, mentre mia nonna era impulsiva, fresca e sapeva tirar fuori il positivo da ogni cosa: anche da una sconfitta. Così, invece di arrabbiarsi, a fine partita squadrò il piano formato da tanti quadrati di eguali dimensioni ma colore diverso, e la notte “butto giù” i primi schizzi di quel gioco che tanto la divertiva e che ora realizziamo a telaio in tutti i colori. Il tessuto ha una trama forte e dopo il primo lavaggio le qualità di durata e asciugatura rendono al meglio.

Dimensioni: 60 x 70 cm
Materia: 60% Lino, 40% Cotone
Disegno: Jacquard
Finitura: Geometrico

What Our Customers Are Saying