Il tessuto in puro cotone garantisce la leggerezza al tatto e la vivacità del colore del nostro canovaccio che oltre a ritrarre i tralci di vite del nobile vitigno Canaiolo, ne traspone le caratteristiche essenziali di delicatezza e misura.

Scopri i dettagli

L’elemento classico della coppa, ripreso da un dipinto settecentesco, impreziosisce con la sua eleganza questo cavaliere da tavola in misto lino, una striscia di tessuto per una apparecchiatura a due intima e complice.

Scopri i dettagli

Come molti dei nostri tessuti anche per la Donna di Coppe non è semplice datare la sua nascita. Di certo c’è la coppa, elemento classico ripreso da un dipinto settecentesco di genesi lucchese. Nel corso dei decenni ha avuto un amplissimo utilizzo: oggi la riproponiamo, memori dei suoi fasti del passato: un magnifico asciugamano dal design raffinato.

Scopri i dettagli

La coppa, elemento apice della rappresentazione, con ogni probabilità è stata traslata da un dipinto settecentesco di genesi lucchese. Nel corso dei decenni ha avuto un amplissimo utilizzo sino ad essere anche impiegata come sipario per i teatri.

Scopri i dettagli

L’elemento classico della coppa, ripreso da un dipinto settecentesco, impreziosisce con la sua eleganza questo magnifico asciugamano in misto lino dal design raffinato.

Scopri i dettagli

Un misto lino dalla composizione sobria e lineare. Una bellezza che traspare dalla sua chiarezza visiva e purità.

Scopri i dettagli

Quando il Fior di Margherita nacque, decidemmo di impreziosirlo con dei tratti che richiamassero le geometrie dei capolavori pittorici medievali quali il Cenacolo di Duccio da Boninsegna o del chiostro di Monteoliveto Maggiore presso Siena.

Scopri i dettagli

L’asciugamano per antonomasia è dalle tonalità chiare e probabilmente il primo davvero mai creato fu bianco o crema. Dall'unione con tratti pittorici medievali è sbocciato un asciugamano garbato ma dalle linee essenziali e moderne.

Scopri i dettagli

Colori vivaci e luminosi contraddistinguono questo cavaliere in tutte le sue nuance. Un tessuto giovane e fresco ma dal disegno ricercato e dalle sfumature esotiche.

Scopri i dettagli

Il Gaugain che amiamo è quello dei 65 giorni di traversata da Marsiglia a Tahiti, quello “della bellezza senza finezze ma sicura e forte”, l’amante della natura e del ritorno alle abitudini delle origini.

Scopri i dettagli

IL poliedrico scultore e pittore surrealista ispira questo tessuto alto 300cm dai tratti definiti che vanno a costellare una visione fissa ma incerta. Rappresentare Giacometti è impossibile e non aspiriamo a tanto, ma siamo felici di avergli reso omaggio con un tessuto a lui dedicato.

Scopri i dettagli

Un cavaliere da tavola raffinato e di pregio che evoca amicizie radicate e preziose: in questo caso quella tra Firenze ed Anghiari. Un’amicizia che dura da secoli e che i miei antenati vollero suggellare anche con un tessuto, il Giglio appunto. Per renderlo ancora più prezioso lo realizzarono in 100% lino.

Scopri i dettagli
Sale

Unavailable

Sold Out